Oculistica

Oculistica

VEDI LISTA COMPLETA ESAMI DI OCULISTICA

La Sezione di Oculistica Bios da anni offre un servizio continuo e qualificato nell’ottica di soddisfare, grazie a tecnologie aggiornate e alla professionalità del personale, il binomio prevenzione e cura, da sempre progetto di fondamento della Bios.

Nel corso di una accurata visita oculistica di routine eseguita presso la struttura di via D. Chelini, 39, l’oculista, oltre ai difetti visivi più comuni quali miopia, ipermetropia, astigmatismi e presbiopia, è in grado di diagnosticare patologie oculari importanti, capaci di determinare talora severa compromissione dell’acuità visiva.

La prevenzione, anche in età pediatrica, rappresenta il cardine fondamentale da attuare fin dalla tenera età, poiché lo sviluppo della funzione visiva avviene attraverso stimoli corretti, senza difetti rifrattivi o patologie a carico dell’occhio e della motilità oculare.
Una visita oculistica può essere eseguita, al fine di prevenire l’ambliopia, o occhio pigro come comunemente definito, in bambini molto piccoli, con possibilità di misurazione della vista già dai tre anni, associandola eventualmente a una visita ortottica.

Malattie sistemiche purtroppo molto diffuse, come il diabete e l’ipertensione, possono causare lesioni retiniche di varia gravità a causa delle alterazioni vascolari che esse comportano.

Il glaucoma è ancora una malattia cronica molto diffusa, che non si manifesta con sintomi evidenti, dovuta a una elevata pressione del bulbo oculare. Ciò provoca la degenerazione delle fibre nervose retiniche e del nervo ottico, con grave compromissione dell’estensione del campo visivo e, laddove non curata, evolve irreversibilmente verso la cecità.

Una visita di routine con misurazione del tono oculare e osservazione del fondo oculare può evitare una evoluzione verso la malattia glaucomatosa ancora prima che si siano verificati irreversibili deficit campimetrici.

Per integrare questo processo diagnostico è già disponibile, presso la Sezione di Oculistica, un campimetro computerizzato di ultima generazione, che in pochi minuti fornisce una risposta affidabile sullo stato di funzionalità delle fibre nervose, e un pachimetro per la misura dello spessore corneale, elemento nuovo per determinare l’inquadramento della malattia.

Il pool di medici della Sezione di Oculistica è costituito da specialisti che si occupano, oltre che della diagnostica, anche di problematiche chirurgiche complesse (cataratta, distacco di retina, trapianto di cornea, oftalmoplastica).

Il quadro completo dei servizi diagnostici offerti è il seguente:

Visita specialistica

Fondo oculare

Tonometria

Tomografia a Coerenza Ottica (OCT)

Cos’è OCT

Curva tonometrica

Esoftalmometria

Visita ortottica

Campimetria computerizzata

Pachimetria

Cos’è la Pachimetria?

Topografia corneale

Cos’è la Topografia?

L’accesso al Servizio avviene con una semplice telefonata
al CUP Bios di via D. Chelini, 39 tel. 06 809641.

Equipe medici specialisti

Dott. Francesco Antonio Vero
Dott.ssa Nicoletta Fantozzi
Dott. Raul Garcia Acuna


visita ortottica
visita specialistica oculistica
cicoplegia
curva tonometrica
esame del campo visivo computerizzato

Cosa è il campo visivo computerizzato?

esame del fondo dell’occhio
pachimetria
senso cromatico
studio del film lacrimale
tonometria
topografia


  • Dr. Raul ACUNA
    Medico Chirurgo Specialista in Oculistica
  • Dr. Giuseppe BERRUTI
    Medico Chirurgo Specialista in Oculistica. Referente per il Servizio di Diagnostica Specialistica Pediatrica
  • Dr. Nicoletta FANTOZZI
    Medico Chirurgo Specialista in Oculistica
  • Dr. Francesco RICCI
    Medico Chirurgo Specialista in Oculistica
  • Dr. Francesco A. VERO
    Medico Chirurgo Specialista in Oculistica. Referente per il Servizio di Diagnostica Specialistica Pediatrica