Fosfatasi alcalina

fosfatasi-alcalina

Fosfatasi alcalina

è la misurazione mediante metodiche di laboratorio della concentrazione dell’enzima fosfatasi alcalina nel sangue. Questo enzima velocizza alcune reazioni chimiche all’interno della cellula e si riscontra in diversi tessuti, tra cui principalmente fegato e ossa e in minor misura intestino, pancreas, reni e placenta. Nel fegato si ritrova nelle cellule che rivestono i dotti biliari mentre nelle ossa nelle cellule chiamate osteoblasti coinvolti nella formazione dell’osso.

Valori elevati sono stati riscontrati soprattutto in patologie che coinvolgono questi ultimi due tessuti, nello specifico per il fegato quei processi che interessano i dotti biliari e per le ossa quelle patologie (come il Morbo di Paget) in cui vi è una deformazione del sistema scheletrico. Valori elevati, ma nonpatologici, si possono riscontrare nei bambini e negli adolescenti a causa dell’aumentato turnover osseo dovuto alla crescita.


NB: le informazioni presenti in questa classificazione hanno uno scopo esclusivamente divulgativo riguardo le principali analisi di laboratorio e non devono in nessun caso sostituire l’attività medica né essere alla base di prescrizioni, diagnosi o terapie gestite autonomamente.